Climatizzatori: vivi l’estate al fresco!

//Climatizzatori: vivi l’estate al fresco!

Climatizzatori: vivi l’estate al fresco!

Climatizzatori: vivi l’estate al fresco!

L’estate è nel pieno del suo calore… fin troppo a volte!

Ma perché farsi rovinare questa bella stagione dal caldo infernale? La soluzione c’è: per stare bene, a casa e in ufficio, rilassarsi al fresco e non avere paura di muoversi per non accaldarsi, è sufficiente dotarsi di un climatizzatore.

Noi di Karma raccomandiamo articoli di qualità: un investimento iniziale utile per un lungo periodo di tempo, benefico per la salute, ideale per il proprio benessere.

Utilizzare il climatizzatore per migliorare il microclima di casa.

Soprattutto in città, in estate temperatura, umidità e ventilazione sono i parametri del microclima di casa che è necessario controllare e bilanciare. Perché? Se alterati, questi parametri possono generare malessere e altri disturbi alla salute.

Semplici misure possono fare la differenza e il Ministero della Salute ha individuato le principali.

  • Schermare finestre e vetrate esposte a sud e sud-ovest con tende e oscuranti esterni.
  • Aprire le finestre nelle ore meno calde per favorire una ventilazione naturale in casa.
  • Utilizzare impianti di aria condizionata e deumidificazione migliora benessere e sicurezza nell’ambiente.
  • Utilizzare il meno possibile i ventilatori, perché non abbassano la temperatura e aumentano la sudorazione, con il rischio di rimanere disidratati se non si assumono abbastanza liquidi.

Inoltre, per il corretto funzionamento dei climatizzatori, è necessario

  • Chiudere le finestre durante l’utilizzo,
  • Oscurare i vetri esposti ai raggi solari,
  • Non abbassare troppo la temperatura interna rispetto a quella esterna: sono consigliati per il nostro benessere i 25-27°C,
  • Utilizzare il deumidificatore quando l’umidità è elevata,
  • Limitare l’uso di elettrodomestici ad alto consumo energetico quando il climatizzatore è in funzione,
  • Eseguire la manutenzione degli impianti periodicamente (filtri e unità esterna).

Climatizzatori: godersi l’aria condizionata in modo intelligente.

Innanzitutto è bene installare l’impianto di raffreddamento nella stanza più ombreggiata, per evitare che il condizionatore funzioni troppo e sprechi energia.
Scegli un climatizzatore adatto all’ampiezza della tua abitazione.
Una corretta manutenzione ti aiuterà a far funzionare l’impianto in maniera più efficiente, a farlo durare e ad avere un’aria condizionata più pulita.
Ricorda di non coprire la macchina con tende, piante o mobili.
Non tenere acceso il condizionatore tutto il giorno, ma programma accensione (ad esempio prima di rientrare a casa) e spegnimento.

Quale climatizzatore scegliere?

Quando acquisti un condizionatore

  • Fai attenzione che sia di classe energetica A o superiore
  • Sceglilo con tecnologia inverter (perché si adatta alle necessità dell’ambiente),
  • Controlla se puoi risparmiare con gli incentivi (ad esempio l’Ecobonus),
  • Se i tubi del circuito refrigerante esterno sono esposti al sole, ricorda di coibentarli.

E soprattutto scegli il condizionatore giusto!

Climatizzatori Daikin: le nostre proposte per darti il meglio anche in estate.

Con classi energetiche a più alta efficienza, tecnologie a inverter e a recupero calore, i condizionatori Daikin garantiscono la massimizzazione del ritorno sugli investimenti.
Per non parlare del design, studiato perché questi articoli si adattino perfettamente in tutti gli ambienti.
I climatizzatori Daikin sono inoltre pensati per creare un clima confortevole in casa: bilanciano temperatura, riscaldamento, umidità e purezza dell’aria.
Utilizzarli e programmarli, inoltre, è un gioco da ragazzi con gli innovativi comandi intelligenti.

Clicca se vuoi saperne di più sui nostri climatizzatori!
2018-12-28T14:39:11+00:00

Sostituisci il tuo vecchio impianto di riscaldamento con un nuovo climatizzatore con pompa in calore ad alto rendimento

APPROFITTANE ORA!

Incentivo a fondo perduto entro tre mesi dall’attivazione*

Scopri di più